MacBook e Apple Watch: le novità del keynote “Spring Forward”

Era un evento super atteso e come sempre non ha deluso le aspettative: ieri, lunedì 9 marzo, alle ore 18 italiane, Tim Cook...

Tim cook

Era un evento super atteso e come sempre non ha deluso le aspettative: ieri, lunedì 9 marzo, alle ore 18 italiane, Tim Cook, CEO di Apple, è salito sul palco dello Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco per il keynote “Spring Forward” e ha annunciato al mondo le ultime novità di casa Apple.  

MacBook: il notebook dei record

MacBook

Il primo prodotto presentato è stato il nuovo MacBook, un concentrato di innovazione che – stando alle parole di Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple – rivoluziona il concetto stesso di notebook, presentandosi come il Mac più sottile e leggero di sempre.

Con uno spessore di soli 13,1 millimetri per un peso inferiore a un chilo, il nuovo portatile è più sottile del 24% rispetto al MacBook Air da 11” e vanta un display Retina da 12” che, grazie a uno spessore di 0,88 millimetri, risulta essere il più sottile mai integrato in un Mac. Alle straordinarie caratteristiche estetiche si aggiungono anche quelle hardware: una tastiera di nuova concezione, molto più stabile e reattiva di una classica tastiera, un nuovo e sensibilissimo trackpad Force Touch, una scheda logica ultracompatta, una batteria sagomata a scalini che garantisce al portatile l’autonomia di un giorno, Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.0 integrati.

Per la prima volta, in?ne, il MacBook sarà disponibile in tre ?niture in alluminio: argento, grigio siderale e oro.

Il nuovo MacBook sarà in vendita sull’Apple Store online, presso gli Apple Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple dal 10 aprile. Il prezzo parte dai 1.499 euro per la versione con processore Intel Core M dual-core da 1,1GHz, 8GB di memoria, unità ?ash da 256GB e processore Intel HD Graphics 5300, ai 1.829 euro per la versione con processore Intel Core M dual-core da 1,2GHz, 8GB di memoria, unità ?ash da 512GB e processore Intel HD Graphics 5300

Tutti i dettagli su Apple Watch

Apple Watch

Tornato sul palco, Tim Cook ha presentato tutti i dettagli su Apple Watch annunciato lo scorso settembre. Estremamente preciso e intuitivo, lo smartwatch della Mela Morsicata offrirà un livello di personalizzazione senza precedenti – si potrà infatti scegliere tra diversi quadranti e complicazioni – oltre a inviare messaggi, leggere mail e rispondere alle chiamate direttamente dall’iPhone. Confermate anche le funzionalità ?tness anticipate, come la misurazione delle calorie bruciate, della durata delle attività e i dettagli delle sessioni di allenamento. La batteria ha un’autonomia ?no a 18 ore, è resistente agi schizzi e all’acqua, ma non è impermeabile.

Due le misure disponibili – 38 e 42 millimetri – e tre le collezioni: Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition, ognuna disponile in diversi colori, ulteriormente personalizzabili in base ai cinturini.

Come per il MacBook, anche Apple Watch sarà disponibile a partire dal 10 aprile negli Apple Store di Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Regno Unito e Stati Uniti. I prezzi oscillano dai 349 ai 399 dollari per la Sport Edition e dai 549 ai 1.099 dollari per la regular edition, mentre per la Apple Watch Edition in oro 18 carati, si partirà da un prezzo di 10.000 dollari.