Il termostato di Netatmo

Le nuove funzionalità del dispositivo che aiuta le famiglie a risparmiare



Si stima che in Italia si spendano in media 1.150 euro all’anno per il riscaldamento della propria abitazione. Il termostato sviluppato da Netatmo, azienda francese di elettronica che produce prodotti tecnologici per uno stile di vita migliore e connesso, permette di risparmiare fino al 37% di energia per riscaldare la propria casa. Il dispositivo si può controllare a distanza da smartphone e tablet e, grazie alle sue innovative funzioni, non solo può essere attivato e disattivato da remoto, ma è anche in grado di adattarsi alle abitudini degli utenti e di autoregolarsi a seconda delle necessità, permettendo in questo modo un risparmio sostanziale sulle bollette di luce e gas. 

Ecco un video che ne illustra tutte le funzionalità. 


A partire da questo autunno Netatmo ha introdotto alcune importanti novità che aiutano le famiglie a risparmiare ulteriormente: il
calcolatore online del risparmio energetico – un breve questionario per calcolare quanto è possibile risparmiare con Netatmo –, un Rapporto sul Risparmio Energetico ancora più dettagliato per capire le differenze nel consumo da un mese all’altro, e la funzione Auto-Care, per prevenire problemi di funzionamento della caldaia. Inoltre, grazie alla compatibilità con IFTTT, ora è possibile connettere il termostato ad altri dispositivi o applicazioni. 


SCHEDA TECNICA

Dimensioni

83 x 83 x 22 mm


Sensori di temperatura

Gamma di misurazione: da 0°C a 50°C

Gamma di regolazione: da 5°C a 30°C

Precisione: -+ 0,1°C


Alimentazione e batterie

Tipologia: 3 batterie AAA

Autonomia: 2 anni.


Compatibilità

Sistemi operativi: iOS 8.0, Android 4.0, Windows Phone 8.0 e superiori

Caldaie: a gas, a nafta, a legna o pompe di calore

Wireless: Wi-Fi 802.11 b/g/n (2.4GHz).