Gli uffici NITAL e il centro di Assistenza LTR riapriranno il 22 Agosto.
Il servizio clienti è a disposizione dalle 9 alle 17 nei giorni feriali.
La Nikon F è la prima reflex 35mm della Nippon Kogaku, frutto di un progetto elaborato in funzione dell'impegno professionale.
Nel 1965, la Nikon presentò l'attesa Nikon F con mirino Photomic dotato di misurazione TTL.
La Nippon Kogaku dette vita alla serie Nikkormat con l'intenzione di offrire un'alternativa di minor impegno economico rispetto alla Nikon F.
Progettata come aggiornamento in grado di sostituire la Nikon F, la F2 ne conserva diverse caratteristiche importanti...
La Nikon FM è la prima reflex Nikon di dimensioni compatte...
La F3 è la prima Nikon professionale con esposimetro incorporato nel corpo macchina e automatismo di esposizione, ed è ancora oggi considerata un apparecchio di riferimento in ambito professionale.
La prima Nikon dotata di motore di trascinamento integrato (2,5 fotogrammi al secondo).
La F-501 rappresenta per la Nikon l'apparecchio dell'ingresso ufficiale nel settore autofocus.
All'epoca della sua presentazione, questa fotocamera vantava il motore più rapido tra quelli integrati (3,3 fotogrammi/secondo).
È la Nikon professionale per gli anni '90, con messa a fuoco automatica, esposizione multimode e motore integrato.
Quest'autofocus s'inserisce tra la F4 e la F-801, e costituisce il primo apparecchio di una nuova generazione di reflex Nikon.